Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Più sostenibilità grazie
a impegno e creatività

Martin Tappeiner di Parcines vince il concorso „Mei liabste Wies“

Martin Tappeiner, produttore di Mele Bio Val Venosta,
gestisce con molta dedizione ed ingegnosità il maso Pröfinghof a Parcines.
Il suo impegno per la biodiversità, la sostenibilità e l’ecologia è ora stato premiato:
ha vinto il concorso „Mei liabste Wies“ (Il mio prato preferito).
Leggi l'articolo
L’amore per la natura di Martin Tappeiner si vede in ogni angolo al maso Pröfinghof a Parcines: meleti ben tenuti, bellissime aiuole di erbe aromatiche, siepi e rosai nonché elementi decorativi che circondano il suo maso dove tutto fiorisce. Il bisnonno
acquistò il maso Pröfinghof situato a ovest del paese di Parcines intorno al 1900. Oggi Martin lo gestisce con diligenza e dedizione assieme a sua moglie e al figlio David. Nel 2014 la famiglia Tappeiner ha deciso di convertirsi al biologico: „Siamo tuttora più che contenti di questa decisione,“ racconta Martin.
 
 
„La produzione biologica richiede molto ma dona anche molto“
Martin Tappeiner
 
 
Martin Tappeiner si occupa intensamente della biodiversità, dell’incremento di insetti utili, in più ha partecipato anche ad un corso di formazione come esperto del suolo. Nei suoi meleti crea diversi posti di nidificazione per molte specie di animali ed insetti: trespoli per avvoltoi, numerosi muri per le lucertole, in più anche rami secchi e casette per gli uccelli. Nell’apiario ronzano le api il cui miele si può acquistare nel suo negozio. Un vero colpo d’occhio sono gli “alberghi al coperto” per gli insetti, realizzati da sua moglie: diversi piani con elementi in legno ed argilla che offrono posti per gli insetti, per nidificare e svernare. Preservare l’equilibrio ecologico, incrementare la biodiversità e la sostenibilità: Martin Tappeinere e la sua famiglia perseguono questi obiettivi con grande responsabilità e rispetto per l’uomo e per l’ambiente. „Dobbiamo lavorare con e non contro la natura“, spiega il produttore Bio. „Ciò significa molto lavoro ma anche grande soddisfazione.“
Negozio agricolo Pröfinghof

Nel piccolo negozio agricolo si trovano specialità fatte in casa.
 
Martin consegna le sue mele Bio delle varietà Gala, Red Deliciouse e Golden Delicious alla cooperativa. Sua moglie invece prepara squisite marmellate, succhi di frutta, frutta secca, miele, uova fresche e qualche idee regalo fatte a mano: tutti prodotti che si trovano sugli scaffali di legno nel loro piccolo negozio agricolo con gli articoli di produzione propria. Quest’anno l’impegno della famiglia è stato riconosciuto con un premio. Infatti, in primavera 2018 il Consorzio Mela Alto Adige ha per la prima volta bandito il concorso „Mei liabsteWies“ con l’obiettivo di premiare i frutteti particolarmente innovativi ed ecologici e l’impegno dei produttori per più sostenibilità. 57 sono i produttori che hanno partecipato al concorso ed è stato vinto da German Mair di Prissiano e Martin Tappeiner.
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.

Altri articoli

Potrebbe anche interessarti

Cavolfiore

Al via la commercializzazione di una eccellenza venostana 
 
Tutti gli articoli