Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Primavera in Val Venosta:
la magia dei meleti in fiore

Il risveglio della Natura si fa subito notare con i suoi colori, i profumi e i sapori.

Irrigazione antibrina
I preziosissimi fiori dei meleti sono salvaguardati, grazie all’utilizzo di particolari tecniche che tutelano germogli e fiori. Scopri di più! 
Annuncio della Primavera

I meleti in fiore annunciano l’arrivo della Primavera, da metà aprile ai primi di maggio i frutteti danno vita allo straordinario spettacolo della fioritura. La Val Venosta si trasforma in un mare di germogli rosa e bianchi che colorano la valle e diffondono nell’aria un profumo fresco e delicato. Cielo terso, aria cristallina, le caratteristiche malghe arroccate sui crinali e l’affascinante scenario dell’Ortles innevato come cornice: solo l’arrivo della Primavera può rendere ancora più bello ed intrigante il magico paesaggio della Val Venosta.

Il resto del miracolo lo fanno le api

Le temperature più miti stanno avendo la meglio sulla stagione fredda che, giunta al termine, lascia spazio alla tanto desiderata Primavera in Val Venosta. Attirate dal clima caldo e secco arrivano anche le api che sciamano sulle piante per impollinare i fiori di melo. Le api amano la vita nei frutteti e molti contadini le accolgono nelle tipiche casette-alveari: le api sono le benvenute in Valle perché sono indispensabili per l’impollinazione dei fiori e per tutto l’ecosistema.
Scopri la rinascita della natura e visita la valle

La Val Venosta è il luogo perfetto per coltivare il proprio benessere e per intraprendere delle meravigliose passeggiate con tutta la famiglia. Per gli amati della natura incontaminata è l’ideale camminare attraverso i meleti e i boschi fino a raggiungere i rifugi, oppure affrontare escursioni anche di più giorni. Non solo a piedi ma anche in bicicletta è uno dei modi migliori per scoprire il meraviglioso paesaggio della Val Venosta. Una delle mete predilette dai ciclisti, circondata dai meravigliosi meleti è la pista ciclabile che va da Resia fino a Merano e si snoda lungo la "Via Claudia Augusta" in Alto Adige. Un fantastico tragitto immerso tra la flore e la fauna, lungo più di 80 chilometri che può essere percorsa sia dai principianti che dai ciclisti più esperti.

Visite guidate nel regno delle mele

Per scoprire la rinascita della natura e l’universo dei suoi colori racchiusi in questa valle unica non resta, che visitare uno a uno i luoghi della Val Venosta, grazie alle molteplici iniziative organizzate. Le principali, riguardanti il mondo della mela, sono percorsi che si snodano tra le piantagioni di mele o le visite guidate nei meleti e nelle varie cooperative associate VI.P (Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta), per scoprire la croccantezza e la qualità che contraddistinguono le inconfondibili Mele Val Venosta.

Scopri di più riguarda le visite guidate!
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.

Altri articoli

Potrebbe anche interessarti

 
Tutti gli articoli