Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Affogato di mele

Una torta succulenta che riesce sempre

Per la pausa caffè o come regalino: questo affogato di mele è veloce da preparare e piace sempre!
45 min.
  •  
  •  
  •  
medio
 

Ingredienti

Per la pasta:

125 g di burro
125 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
la buccia grattugiata di un limone
3 uova
200 g di farina
1 cucchiaino di lievito in polvere
2-3 cucchiai di latte

Per la copertura:

6-8 mele acidule
marmellata di albicocche
bastoncini di mandorle
 
Stampa la ricetta

Preparazione

Sbattere bene a spuma il burro ammorbidito con lo zucchero. Aggiungervi man mano zucchero vanigliato, buccia di limone e uova. L'impasto deve risultare morbido e schiumoso.
Setacciare la farina con il lievito e incorporarla delicatamente a cucchiaiate nell'impasto insieme al latte. Versare in una tortiera a cerniera imburrata e spianare.
Lavare e sbucciare le mele, dividerle in quarti e togliere i torsoli, quindi disporre fittamente i quarti di mela sulla pasta. Non premere, perché durante la cottura le mele sprofonderanno da sole nella pasta. Infornare a 180° per ca. 45 minuti.
Quando sarà freddo spalmare sul dolce la marmellata calda di albicocche dopo averla passata e spargervi sopra bastoncini tostati di mandorle.
 
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.