Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Focaccia ai semi

con le mele Ambrosia™

Una focaccia arricchita con semi di girasole, di lino e di sesamo. Buonissima e dalla consistenza unica. Una volta nel forno vi profumerà tutta la casa… 

60 min.
  •  
  •  
  •  
difficile
 

Ingredienti

per l’impasto

500 g farina
400 g acqua (meno l’acqua trattenuta dai semi)
45 g semi (girasole, lino, sesamo)
10 g sale
4 g lievito di birra fresco
Farina di semola per il piano di lavoro

per il topping

3 mele Ambrosia™, tagliate a fette sottili
1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva + 1cucchiaio d’acqua per spennellare
2 cucchiai di sciroppo d’agave
[Facoltativo] Infuso alle erbe essiccate: fiori di ibisco, bacche di mirtillo, ciliegie, uvetta, fiori di fiordaliso

 
Stampa la ricetta

Preparazione

[La sera prima] Tostate i semi, metteteli in una piccola ciotola e coprite con acqua. Lasciate in ammollo tutta la notte.


Scolate i semi e pesateli di nuovo: sottraete l’acqua che hanno trattenuto dai 400 g indicati negli ingredienti.In una ciotola media, sciogliete il lievito nell’acqua. Aggiungete farina, sale e semi, quindi mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere un composto appiccicoso. Coprite e lasciate in autolisi per 20 minuti.Alternate 1 o 2 giri di pieghe stretch-and-fold e 5 minuti di riposo, fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Occorreranno 20 - 30 minuti.Coprite e lasciate lievitare a temperature ambiente fino al raddoppio (circa 3 ore). Se fa freddo, potete mettere l’impasto nel forno con la luce accesa: in questo modo, creerete un ambiente più caldo che agevolerà la lievitazione.

Spolverate leggermente il piano da lavoro con la farina di semola e rovesciatevi sopra l’impasto. Fate una piega a portafoglio, spolverate con la semola, coprite e lasciate riposare per 15 minuti (piega rivolta verso il basso).Foderate una teglia (35x25 cm) con carta da forno e spennellate con l’olio.Mettete l’impasto nella teglia.Stendete la focaccia: mettete le dita sotto l’impasto e tirate delicatamente verso l’esterno, cercando di sgonfiarlo il meno possibile.Spruzzate leggermente la superficie della focaccia con acqua, quindi lasciate lievitare finché non diventa gonfia e vaporosa (da 1 a 2 ore). Potete usare il forno come camera di lievitazione.

Preriscaldate il forno a 200°C.Emulsionate 1 cucchiaio di olio con 1 cucchiaio d’acqua, quindi spennellate delicatamente la superficie della focaccia.Guarnite con le fette di mela e cuocete per 30 minuti (o finché sarà uniformemente dorata). Spennellate con sciroppo d’agave e cospargete con le erbe essiccate.Servite appena tiepida o fredda.Facoltativo, ma consigliato: cospargete con un ulteriore filo di sciroppo d’agave.

 

Ricetta di Ambra & Tea Scarsella

ANAGRAMMA

Sorelle e studentesse. Questo status non crediamo cambierà, perché studiare è una droga: quando pensi di aver finito, hai una crisi di astinenza e devi subito trovare un nuovo oggetto del tuo studio matto e disperatissimo.
Scuola di cucina: da mamma.
E quindi è nato B&B food blog, uno specchio delle cose che più ci piacciono: cucinare, mangiare, ospitare, viaggiare, ma soprattutto condividere tutto questo con i nostri amici.

 
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.