Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Torta salata

allo speck, formaggio e mele Kanzi®

La torta salata è semplice da realizzare e ottima per ogni occasione: come aperitivo, antipasto, per un pic nic o addirittura come pranzo in ufficio o a scuola.
80 min.
  •  
  •  
  •  
medio
 

Ingredienti

dose per tortiera da 22 cm

per la brisè

250 g farina
130 g burro
60 g di acqua fredda
4 g sale

per il ripieno

4 uova
40 g di formaggio di grana grattugiato
100 g di speck
100 g di formaggio (denso, dal sapore delicato e che si sciolga facilmente)
1 mela Kanzi®
1 cucchiaino di pane grattugiato
2-3 piccoli rametti di rosmarino
un pizzico di sale
un pizzico di pepe
un pizzico di noce moscata
 
Stampa la ricetta

Preparazione

Impastare tutti gli ingredienti della brisè in una ciotola, mescolare con le mani e finire di impastare su un piano di lavoro fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo. Creareun panetto con la pasta ottenuta, cercando di dargli già una forma tonda e abbastanza sottile, avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in frigorifero per almeno un paio d’ore.

Quando la pasta avrà riposato il tempo necessario, toglierla dal frigo e lasciarla a temperatura ambiente per circa 10 minuti. Stendere la pasta con un mattarello fino ad ottenere uno strato spesso 2-3 mm.
Con la pasta stesa foderare una tortiera bassa dal diametro di 22 cm, precedentemente imburrata e infarinata.

In una ciotola versare le uova, il formaggio grana grattugiato, il cucchiaino di pane grattugiato, il pizzico di sale, di pepe, di noce moscata e il rosmarino tritato finemente. Mescolare il tutto con una frusta fino a rendere omogeneo.
Sbucciare la mela, togliere il torsolo, tagliarla in piccoli cubetti e metterli nell’impasto d’uovo. Tagliare a pezzetti anche il formaggio e lo speck, mettere tutto nel composto di uova e mescolare con un cucchiaio.

Versare il ripieno nella tortiera foderata di brisè. Stendere la pasta avanzata dello stesso spessore della base e con una rotella tagliare tante strisce larghe circa 2 cm. Intrecciare le strisce di brisè sopra la torta salata in stile crostata. Cuocere in forno statico a 180°C per circa 40/45 minuti.
Consigli

•È possibile preparare la brisè il giorno prima e farla riposare in frigo tutta notte avvolta nella pellicola.
•La pasta brisè fatta in casa è imbattibile, ma se dovesse capitare che siamo di fretta possiamo utilizzare anche i rotoli già pronti di brisè o pasta sfoglia per realizzare la nostra torta salata ancora più velocemente.
•Per non coprire eccessivamente i sapori della torta salata è consigliato non esagerare con il trito di rosmarino.
•È consigliato servire la torta salata tiepida: appena poco dopo averla sfornata, oppure si può preparare in precedenza e poi riscaldarla in forno.
•Questa torta salata si conserva in frigorifero per 2-3 giorni coperta con la pellicola.
 

Ricetta di Luca Perego

LuCake
Pasticcere e Food Blogger per lavoro. Attraverso i suoi scatti vuole condividere e trasmettere il suo amore per i dolci, che sono diventati per lui uno stile di vita. Creare ricette alla portata di tutti è la sua passione e il suo punto forte, inserendo anche nelle torte più classiche e comuni tutti i consigli e i trucchetti professionali del suo mestiere, necessari per ottenere ottimi risultati, cosicché con le sue ricette e le sue dritte possiate diventare anche voi pasticceri a casa vostra!
 
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.