Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Vellutata di zucca
e mela Ambrosia™

al latte di cocco

È cremosa. È confortante. È fatta con ingredienti semplici ma estremamente gustosi. Una vellutata di zucca diversa dal solito, con l'aggiunta di mela, latte di cocco, zenzero e altre spezie.
50 min.
  •  
  •  
  •  
facile
 

Ingredienti

per 4 persone

1 kg di zucca Delica
400 ml di latte di cocco
300 ml di acqua
1 mela Ambrosia™
½ cipolla
1 peperoncino (facoltativo)
1 cucchiaino di zenzero grattugiato
1 cucchiaino di aglio in polvere
¼ di cucchiaino di cardamomo in polvere
q.b. mix di semi a piacere (semi di zucca, semi di girasole, semi di sesamo ecc…)
q.b. zucchero
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. olio di oliva
 
Stampa la ricetta

Preparazione

Lavate la zucca sfregando bene la buccia per togliere le impurità. Apritela a metà, eliminate i semi e la parte filamentosa, poi tagliatela a fette. Adagiate le fette di zucca su di una placca foderata con carta forno e conditele con un filo di olio, l’aglio in polvere, un pizzico di zucchero, sale e pepe.

Affettate la mela e la cipolla a spicchi. Adagiatele su di una teglia foderata con la carta forno, poi condite con un giro di olio, sale e pepe.
Infornate entrambe le teglie a 180°C, cuocendo per 25 minuti circa la teglia di mele e cipolle (devono diventare belle dorate) e per 40 minuti circa (dipende dallo spessore delle fette) quella con la zucca o finché non si sarà appassita.
Con un cucchiaio, staccate la polpa della zucca dalla buccia e mettetela nel boccale del frullatore. Aggiungete la mela privata della buccia e del torsolo, la cipolla, le spezie, il peperoncino, il latte di cocco e frullate. Versate la crema ottenuta in un pentolino, aggiustate di sale e portate a bollore aggiungendo gradatamente l’acqua fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Servite guarnendo con il mix di semi.
 

Ricetta di Giovanna Hoang

La Petite Xuyen
Mi chiamo ThiKim Xuyến (che in vietnamita
significa braccialetto), ma per comodità di pronuncia tutti mi chiamano da
sempre con il mio nome di battesimo: Giovanna.

Nata in Vietnam, vivo in Italia dall’età di 2 anni. Sono cresciuta a suon di
springrolls, noodles, phở e curry, ma sognavo le lasagne e la cotoletta alla
milanese che mamma non mi cucinava.

Il cibo per me è cultura, è amore, è passione, è vita! E “La PetiteXuyen” non è
semplicemente la mia cucina virtuale, è la mia dispensa affacciata sul mondo! Quelladove
amo aprire le ante e lasciarmi guidare dalle emozioni!
 
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.