Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Mela Ambrosia™, si chiude la stagione con risultati positivi

Risultati positivi a fine stagione nonostante i calibri inferiori, aumenta il numero di mercati forniti

30/04/2020

Come previsto, dopo sei mesi di una campagna dinamica e con ottima continuità, mela Ambrosia™ chiude la stagione 2019/20 con risultati positivi e conferma ancora una volta la solidità del posizionamento premium e la preferenza ottenuta da parte di clienti e consumatori internazionali. “Fin dall’inizio mi aspettavo risultati positivi” – afferma Marco Rivoira, executive manager dell'omonimo gruppo – e così è stato, grazie a qualità e colorazione ottime, con calibri leggermente inferiori alla media che hanno tuttavia trovato uno sbocco costante sui nostri principali mercati. Le previsioni erano infatti di concludere la stagione tra fine marzo ed aprile a seconda delle referenze, e non ci siamo discostati da quanto pianificato al momento della raccolta.”

“Italia e Spagna hanno performato molto bene – continua Rivoira – così come Germania e Scandinavia, per le quali le minori dimensioni dei frutti del raccolto 2019 hanno permesso di fissare programmi più lunghi con i clienti. Una difficoltà poteva essere la gestione della disponibilità del prodotto sopra gli 80mm, preferito in Sud Europa, ma non siamo mai entrati in crisi e abbiamo potuto garantire una fornitura costante di merce di primissima qualità".
“Anche in Val Venosta c’è grande soddisfazione per questa stagione di Ambrosia™” – continua Fabio Zanesco, direttore commerciale di Vip – soprattutto per l’aumento dei mercati e dei canali commerciali attivi, che è ovviamente una delle basi su cui lavorare per l’ulteriore crescita futura. Ambrosia™ è ormai una presenza fissa nell’assortimento di moltissimi punti vendita, e ci garantisce un’ottima rotazione, motivata dalla preferenza del consumatore, che riacquista il prodotto. A causa della pandemia in corso abbiamo dovuto rallentare e poi bloccare i nostri programmi in Asia con anticipo a gennaio, ma in ogni caso continueremo a lavorare in futuro per espanderci in quell’area".

Anche la stagione di Ambrosia™ Bio è stata positiva, con volumi in crescita che si sono esauriti già nel mese di gennaio 2020, garantendo in ogni caso la conclusione dei programmi concordati con i nostri clienti nei tre principali mercati di sbocco strategico: Italia, Scandinavia e Germania.

Per quanto riguarda la campagna di comunicazione Ambrosia, che ha avuto il suo debutto in Italia a partire dallo scorso ottobre, si è principalmente articolata su Instagram e sull’omonimo minisite mela-ambrosia.it. Il nuovo canale Instagram @melambrosia conta ad oggi oltre 3.000 follower, un engagement complessivo pari a 2.4 milioni di utenti raggiunti e un feed creativo ricco di contenuti che nel corso degli ultimi sette mesi ha contribuito a costruire una community attiva ed appassionata. Non sono mancate le storie, le curiosità, la naturalità e soprattutto la dolcezza: caratteristica che Ambrosia™ ha messo in ogni sua ricetta, scatenando letteralmente l’entusiasmo di cuochi e cuoche amatoriali. Significativo, è stato soprattutto il legame creatosi tra il brand e gli utenti che hanno trovato nella dolcissima Ambrosia™ un’amica e, talvolta, anche una confidente. Un dolce bilancio, quindi, quello di questa “stagione digitale” che in un momento così complesso e delicato per il Paese, ha contribuito a portare sui device degli italiani momenti di sana e benefica leggerezza. La comunicazione di Mela Ambrosia™ proseguirà anche nei mesi estivi, da maggio a settembre 2020 con una frequenza di posting mensile, per poi riprendere ad ottobre con una nuova stagione di attività.
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.

Altri articoli

Potrebbe anche interessarti