Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Quali sono i colori da portare a tavola d'estate?

Quelli della frutta e verdura di stagione

In Val Venosta non solo ottime mele

La Val Venosta è conosciuta non solo per le sue squisite mele ma anche per la sua frutta e verdura di stagione come: le fragole, le albicocche, le ciliegie e i cavolfiori. Prodotti indispensabili per la spesa estiva e che si possono consumare nella stagione più calda dell’anno: per fornire al nostro organismo tutte le sostanze nutritive, per idratare e restituire tutti i sali minerali e in più per preparare la pelle al sole. Rosso, Verde e Arancione sono i colori della frutta e verdura di stagione da consumare d’estate.

Il rosso acceso delle Fragole della Val Martello

Le Fragole della Val Venosta sono così dolci, succose e ricche di gusto perché crescono al sole della Val Martello, dove le moderate temperature permettono una più lenta e preziosa maturazione. Perfette per l’estate perché sono un concentrato di salute e benessere: contengono un’esplosione di vitamina C, A e B, fondamentali per la stagione estiva, ma anche sali minerali, potassio, magnesio, zinco e rame. Sono tutti elementi indispensabili per un’alimentazione equilibrata e corretta, e per favorire l’abbronzatura. Per il 90% sono composte d’acqua, per questo le fragole sono facilmente digeribili con solo 33 calorie ogni 100 grammi di prodotto.
Il croccante e appetitoso Cavolfiore della Val Venosta

Alta quota è sinonimo di alta qualità, infatti lo speciale clima della Val Venosta consente la raccolta di splendidi cavolfiori quando in pianura non sono più disponibili. Candido e compatto, dal sapore aromatico ma delicato è ricco di vitamina C, calcio e potassio, oltre ad essere ipocalorico è un tesoro di micronutrienti indispensabili per il nostro organismo, soprattutto durante la stagione estiva. Crudo, al forno o al vapore il Cavolfiore della Val Venosta è l'ideale per la preparazione di piatti sani e leggeri per l’estate.

Il brillante arancione delle Albicocche della Val Venosta

Quelle autentiche, morbide e deliziose che nascono in Val Venosta dove l’aria è fresca e asciutta e le forti escursioni termiche aiutano a far maturare queste tenere delizie. L’albicocca è un frutto estivo ricco di fibre e betacarotene, ideale per un’abbronzatura senza scottature perché protegge la pelle dai raggi UV durante le lunghe esposizioni. Infatti, il betacarotene favorisce la produzione della melanina molto utile per l’abbronzatura che duri nel tempo.

Il rosso rubino delle Ciligie della Val Venosta

Irresistibili compagne dell’estate crescono circondate dalle catene montuose tra gli 800 e i 1000 metri d’altitudine, sono per questo particolarmente croccanti ma allo stesso tempo dolci e succose. La ciliegia è un frutto antiossidante, ricco di sali minerali e vitamine C e A, in particolare aiuta il recupero muscolare dopo l’attività fisica e riduce la tensione. Le ciliegie è uno dei frutti che non può mancare d’estate, in più esalta i benefici di questa stagione.
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.

Altri articoli

Potrebbe anche interessarti

Le nostre albicocche

Sono conosciute come albicocche della Val Venosta, ma sono varietà differenti, ciascuna con una personalità propria. Parliamo della varietà Vinschger Marille e delle albicocche di montagna della Val Venosta... 
 
Tutti gli articoli