Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Paulmichl Josef

Produttore BIO - Spondinigerhof

„Il biologico è un affare di famiglia senza un piano B.“

La mia storia

Il nostro maso „Spondinigerhof“ si trova nelle immediate vicinanze del Castello di Castelbello. La sua storia risale al Trecento quando su questo maestoso blocco di roccia, posto sulla sponda sinistra del fiume Adige, probabilmente si coltivava già vino. Il maso si trova sulla „Via Vinum Venustis“, un sentiero tematico dedicato al vino ed inaugurato di recente. Anche la mia famiglia produce un vino molto aromatico e particolarmente gustoso.

Gestisco il nostro maso biologico con mio nipote Adrian. Con lui condivido la passione per tutto ciò che è conforme alla natura e alle sue regole. Quindi per noi non c'era alternativa al biologico – sia per le nostre mele, che per il pane fatto in casa, le patate e per il buonissimo formaggio fresco di capra che fa mia moglie. Adrian ha frequentato la Scuola professionale Agraria di Fürstenburg a Malles e ha acquisito un approccio molto scientifico la lavoro. Ora però non manca un po’ di esoterismo. Può capitare che mio nipote debba dar ragione al nonno quando parlo di luna crescente e luna calante.

Mio nipote è molto pragmatico e questo suo aspetto l’ha probabilmente ereditato da me. Come ex-responsabile della logistica sono abituato a pianificare tutti i processi nel dettaglio. Un problema complesso non è più tale e può essere risolto se viene pianificato minuziosamente. Ciò vale anche per la messa a dimora di nuove varietà di mele, la misurazione della temperatura e dell’umidità, il montaggio di reti antigrandine o il controllo dei parassiti con metodi biologici.

Come produttori biologici dobbiamo però sempre confrontarci con la variabile “natura“ che non può rientrare al 100% nei nostri piani, ma dobbiamo tenerne conto quando “analizziamo ogni situazione”. Possiamo effettuare molte misurazioni e basarci su valori empirici per facilitare le decisioni, possiamo tenere sotto controllo i parassiti e promuovere insetti utili e io posso anche permettermi di delegare molto a mio nipote che ama le responsabilità e le sfide. Percorriamo la strada dell’agricoltura biologica con convinzione. E per noi non esiste un piano B.
 

Il mio maso

Il mio raccolto
 
Gala
L’eleganza della precocità
Ricca di sapore, la Gala si presenta ogni estate nella sua elegante buccia rosso-gialla e inaugura la raccolta delle mele.
Disponibile
Settembre - Marzo
 
Aspetto: 
buccia liscia, forma rotonda leggermente conica, colore giallo chiaro con striature rosso vivo
Valori interiori: 
croccante e succosa, polpa compatta
Sapore: 
rinfrescante, dolce e poco aspra
Red Delicious
La rossa tentazione
E’ praticamente impossibile resistere ai colori sgargianti di una Red Delicious... Fatevi tentare dal suo colore rosso: scoprirete che anche il sapore è eccezionale!
Disponibile
Settembre - Luglio
 
Aspetto: 
Sovracolore rosso scuro, forma conica e allungata
Valori interiori: 
succosa, polpa molto chiara
Sapore: 
dolce, molto aromatica e poco aspra
Golden Delicious
Un classico intramontabile
La Golden Delicious è la nostra varietà principale ed è a giusto titolo la regina delle mele della Val Venosta. Una “signora” di gran classe, che richiama l’attenzione anche con la sua attraente guancia rossa, tipica dei frutti che crescono in zone collinari.
Disponibile
Ottobre - Settembre
 
Aspetto: 
colore da giallo-verde a giallo oro
Valori interiori: 
succosa, polpa molto morbida e fine
Sapore: 
dolce e finemente acidula
Pinova
La tipica bellezza venostana
Con la sua buccia color rosso cinabro su sfondo giallo, la Pinova è una tipica mela venostana. Equilibrata nell’aspetto e nel sapore, è amatissima anche per la lunga conservabilità che permette di gustarla al meglio anche nei mesi estivi.
Disponibile
Gennaio - Luglio
 
Aspetto: 
sfondo da giallo a verde, almeno il 30% della superficie sfoggia un color rosso cinabro fiammante
Valori interiori: 
rinfrescante, polpa molto croccante, succosa e soda
Sapore: 
perfetto equilibrio tra aspro e dolce
 
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.