Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Torta di mele Bonita
cremosa e vegana

Leggera e irresistible, perfetta per accompagnare ogni momento

Ideale per accompagnare colazioni, merende questo dolce vegano è leggero e semplice da preparare, ma quello che sorprende è il gusto irresistibile. Il risultato: una torta dal cuore cremoso, piena di pezzi di mela, con una crosticina dorata tutt’intorno ed un sapore non troppo dolce, ma sicuramente piacevole e rustico. Prepariamo insieme questo dolce vegano.
65 min.
  •  
  •  
  •  
facile
 

Ingredienti

per uno stampo da 20/22 cm

3 mele Bonita lavate, sbucciate e al netto degli scarti
2-3 mele Bonita per la decorazione
250 g di farina 00
110 g di farina di mandorle
150 g di semolato o di canna
200 ml acqua
200 ml di latte di mandorla
60 ml di olio di semi
il succo filtrato di un limone biologico
1 cucchiaio colmo di estratto di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo q.b.
 
Stampa la ricetta

Preparazione

Lavate le prime tre mele, sbucciatele, privatele del torsolo e tagliatele in pezzi grossi. Unite l'olio di semi e frullatele fino ad ottenere una consistenza liscia e cremosa. In una terrina abbastanza capiente unite gli ingredienti secchi (le farine, lo zucchero e il lievito ben setacciati) e mescolateli tra loro. Piano piano aggiungete poi il latte di mandorla a filo e l'acqua. Con l'aiuto di una spatola mescolate bene e tenete da parte.
Lavate le altre mele, spaccatele a metà e togliete se preferite la buccia. Aiutandovi con una mandolina riducete in fette da 4 mm ciascuna metà. Versate il succo di limone sulle fette. Aggiungete l'estratto di vaniglia all'impasto, mescolate bene, poi versate in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato. Iniziate a farcire con le fette di mela. Se vi piace disponetele tante e vicine a raggiera. Alcune cadranno sul fondo non preoccupatevene.
Cospargete la superficie con un'abbondante manciata di zucchero di canna e infornate in forno statico a 160°C preriscaldato. Lasciate cuocere per almeno 45 minuti, fino a quando la superficie sarà dorata e la crema all'interno cotta. Togliete dal forno, fate intiepidire poi sformate e decorate con zucchero a velo.
La torta va consumata presto. Dura al massimo 48 ore ed è molto buona appena sfornata o scaldata al microonde. Se piace accompagnate con gelato o frutta fresca.
 

Ricetta di Debora Vivian

Madame’s Kitchen
Sono io: Màdame.
Nella vita ho letto molto, sognato tanto e imparato a cucinare. Creativa e lunatica, complico piacevolmente le mie giornate tra un’infinità di interessi e passioni.
 
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.