Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Granola salata
con mela Red Delicious

A colazione, pranzo e cena

Semplice da preparare la granola salata (savory granola) è davvero un mix molto versatile in cucina! Può essere usato come croccante topping per bowl di frutta e yogurt, insalate, zuppe, abbinato con formaggi e miele o gustato semplicemente come snack a lavoro o a merenda.
70 min.
  •  
  •  
  •  
facile
 

Ingredienti

125 g fiocchi d’avena
1 mela Red Delicious (sbucciata)
1/2 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaio di semi di lino
1 cucchiaio di semi di sesamo
1 cucchiaio di semi di zucca
1 cucchiaio di semi di girasole
1 cucchiaino di rosmarino disidratato
1 cucchiaino di origano disidratato
1/2 cucchiaino di curcuma in polvere
1/2 cucchiaino di paprika in polvere
1/2 cucchiaino di sale
1 spicchio di aglio
 
Stampa la ricetta

Preparazione

In una ciotola, mescolate l’avena con i semi di lino, di sesamo e di girasole, il rosmarino, il sale l’origano e le spezie in polvere (curcuma e paprika).
Tagliate la mela a dadini, mettetela in un contenitore, unite l’olio e riducetela in polpa con un frullatore a immersione. Unite la polpa frullata con il mix di ingredienti secchi e mescolate bene.
Trasferite il composto in una teglia foderata con carta forno, aggiungete uno spicchio d’aglio e cuocete in forno ventilato a 160 °C per circa 1 ora o fino a quando avrà colorito bruno-dorato e consistenza croccante (mescolate il composto ogni 20 minuti per permettere una cottura omogenea). Una volta pronto, rimuovete l’aglio, unite i semi di zucca e lasciate raffreddare. Potete conservare la granola in un barattolo fino a 10 giorni.
 

Ricetta di Ambra & Tea Scarsella

ANAGRAMMA
Sorelle e studentesse. Questo status non crediamo cambierà, perché studiare è una droga: quando pensi di aver finito, hai una crisi di astinenza e devi subito trovare un nuovo oggetto del tuo studio matto e disperatissimo.
Scuola di cucina: da mamma.
E quindi è nato B&B food blog, uno specchio delle cose che più ci piacciono: cucinare, mangiare, ospitare, viaggiare, ma soprattutto condividere tutto questo con i nostri amici.
 
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.