Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Muffin alle mele Pinova e briciole di pasta frolla

A colazione o a merenda, ecco il "dolcetto" monoporzione per grandi e piccini

Alla base, un classico muffin alle mele, arricchito da un croccante e irresistibile crumble di pasta frolla. Delizia passpartout da gustare a colazione o a merenda con un tè o un chai-latte. E per i più golosi, da completare con un golosissimo topping di caramello al gusto salato. Cosa aspettate a provarli?
50 min.
  •  
  •  
  •  
facile
 

Ingredienti

per 6 muffin

per i muffin
1 mela Pinova
150 g di farina 00
100 g di zucchero semolato
100 g di burro fuso
50 ml di latte intero
la scorza grattugiata di ½ limone non trattato
1 uovo
1 tuorlo
8 g di lievito in polvere per dolci

per il crumble
4 cucchiai di farina
1 cucchiaio di zucchero
2 cucchiaini di burro fuso
1 pizzico di cannella

per il caramello al burro salato
200 ml di panna fresca
100 g di zucchero semolato
40 g di burro
sale qb
 
Stampa la ricetta

Preparazione

Per la salsa al caramello e burro salato: ponete lo zucchero in un pentolino e livellatelo in uno strato uniforme. Mettete sul fuoco a fiamma bassissima e girate spesso in modo da amalgamare bene lo zucchero che non si è ancora sciolto. Quando avrete ottenuto un caramello ambrato versate a filo la panna calda mescolando continuamente con una frusta e facendo attenzione agli schizzi. Quando le bolle saranno scomparse lasciate la salsa sul fuoco fino a farla addensare leggermente sempre girando. Spegnete, unite il burro e il sale, amalgamate e portate a temperatura ambiente. Successivamente trasferite in un contenitore e ponete in frigorifero.
Per il crumble: in una ciotola mescolate il burro fuso con la farina, lo zucchero e la cannella utilizzando la punta delle dita. Dovrete ottenere un composto bricioloso che farete riposare in frigorifero per l’intera durata della ricetta.
Per i muffin: in una ciotola sbattete l’uovo, il tuorlo e lo zucchero semolato con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete la scorza di limone, la farina e il lievito setacciati. Mescolate con un cucchiaio fino ad amalgamare aggiungendo anche il latte e il burro fuso a temperatura ambiente.
Suddividete il composto all’interno di 6 stampi da muffin imburrati e infarinati, riempiendoli per ¾. Tagliate le mele Pinova senza sbucciarle a fettine sottili con il coltello o con la mandolina. Disponetele a gruppi di 3 sulla superficie di ciascun dolcetto e cospargete con le briciole di pasta frolla precedentemente preparate. Cuocete nel forno già caldo a 180°C per 25 minuti, verificando con uno stecchino. Sfornate e fate raffreddare completamente prima di servire con la salsa al caramello.
 

Ricetta di Il Cucchiaio d'Argento

Tesoro dell’autentica cucina italiana
Il sito di Cucchiaio d'Argento è la pagina di cucina più seguita d'Italia, nonché punto di riferimento trasversale per gli appassionati di fornelli. Prendendo le mosse dall'immenso patrimonio di ricette, il Cucchiaio d'Argento si articola in una molteplicità di temi che ruotano intorno al mondo del food: dalle ricette classiche della tradizione regionale italiana alle nuove tendenze, dalle recensioni dei migliori ristoranti d’Italia alle ispirazioni per il nostro vivere quotidiano.
 
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.