Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Canederli di albicocche
con impasto di patate

e salsa alla vaniglia

I canederli di albicocche della Val Venosta con pasta di patate addolciscono la vostra estate! Sia come secondo piatto dolce che come dessert, i canederli sono un meraviglioso cambiamento creativo in cucina!
60 min.
  •  
  •  
  •  
medio
 

Ingredienti

per circa 8 canederli grandi o 16 piccoli

per l’impasto di patate
500 g di patate farinose
2 tuorli d'uovo
1 cucchiaio di burro fuso
140 g di farina di grano tenero
pizzico di noce moscata
pizzico di sale
8 albicocche
8 zollette di zucchero (al posto delle zollette di zucchero si può usare anche il marzapane o la confettura bianca)

per il pangrattato
1 cucchiaio di burro
150 g di pangrattato
40 g di zucchero
½ cucchiaino di cannella

Burro per sciogliere i canederli di albicocche finiti

per la salsa alla vaniglia
250 g di latte
Scorza di limone grattugiata
Scorza di arancione grattugiata
½ baccello di vaniglia
pizzico di sale
60 g di zucchero
12 g di maizena
40 g di tuorlo d'uovo
60 g di panna
 
Stampa la ricetta

Preparazione

Canederli di albicocche
Sbucciare e tagliare le patate e farle bollire in acqua salata. Non appena si ammorbidiscono, pressare con un torchio per patate e lasciarle raffreddare un po'. Poi aggiungere i due tuorli, la noce moscata e il sale e versare sopra il burro fuso. Impastare brevemente e poi ripiegare la farina di grano tenero. Stendere immediatamente la pasta e tagliarla a quadretti. Quando faccio i canederli di albicocche, uso sempre solo mezza albicocca e mezza zolletta di zucchero, altrimenti i canederli sono troppo grandi per me personalmente. Mettere la zolletta di zucchero nell'albicocca, chiuderla e avvolgerla con l‘impasto in modo che non possa fuoriuscire. Cuocere subito i canederli di albicocche per 16 minuti oppure congelarli e farli cuocere surgelati.

Pangrattato
Sciogliere il burro in una padella, poi aggiungere il pane grattugiato, lo zucchero e la cannella e soffriggere brevemente. Il tutto non deve diventare troppo scuro. Fare una prova di gusto.

Decorazione
Togliere con cura i canederli dall'acqua salata e ricoprirli completamente di pangrattato. Mettere i canederli su un bel piatto e versare sopra del burro caldo. A piacere si puo’ aggiungere anche una salsa alla vaniglia.

Salsa alla vaniglia
Portare ad ebollizione il latte con le spezie e mettere da parte. Mettere lo zucchero con la maizena in una pentola e mescolarlo, aggiungere i 2 tuorli d'uovo e mescolare con un po' di latte. Poi aggiungere con cura tutto il latte al composto, far bollire e metterla da parte. Aggiungere la panna liquida e lasciare raffreddare. Se la crema alla vaniglia è troppo densa, allungare con cautela con un po' di latte caldo.

Ricetta di Nathalie Trafoier - Kuppelrain
 
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.