Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Insalata di cavolo cappuccio rosso, mela Ambrosia™ e noci caramellate

Colorate la tavola con questa fantastica insalata

Portate in tavola l’allegria e il benessere. Sedetevi e gustatevi questa fantastica insalata di cavolo cappuccio e mele con noci caramellate.
25 min.
  •  
  •  
  •  
facile
 

Ingredienti

per 4 persone

300 g di cavolo cappuccio rosso
2 mele Ambrosia™
24 noci pecan
5 cucchiai di zucchero
q.b. foglie di aneto

per la vinaigrette
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di aceto di riso
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di miele
½ cucchiaino di sale
½ cucchiaino di zenzero grattugiato
q.b. pepe
 
Stampa la ricetta

Preparazione

Spelate lo spicchio di aglio e pestatelo in un mortaio con il sale fino a ridurlo in crema. Aggiungete l’aceto, l’olio, il miele, lo zenzero grattugiato, una macinata di pepe fresco e mescolate.
Sgusciate le noci pecan e tostale in padella per qualche minuto. In un’altra padella, fate sciogliere lo zucchero finché non diventerà dorato. Togliete la padella dal fuoco e con l’aiuto di uno stuzzicadenti immergete una a una le noci nel caramello, poi lasciatele raffreddare su un foglio di carta forno. Una volta raffreddate, tritatele grossolanamente.
Affettate sottilmente il cavolo cappuccio rosso, le mele e adagiatele in un’insalatiera. Aggiungete le noci caramellate e qualche foglia di aneto. Condite con la vinaigrette e servite.
 

Ricetta di Giovanna Hoang

La Petite Xuyen
Mi chiamo ThiKim Xuyến (che in vietnamita
significa braccialetto), ma per comodità di pronuncia tutti mi chiamano da
sempre con il mio nome di battesimo: Giovanna.

Nata in Vietnam, vivo in Italia dall’età di 2 anni. Sono cresciuta a suon di
springrolls, noodles, phở e curry, ma sognavo le lasagne e la cotoletta alla
milanese che mamma non mi cucinava.

Il cibo per me è cultura, è amore, è passione, è vita! E “La PetiteXuyen” non è
semplicemente la mia cucina virtuale, è la mia dispensa affacciata sul mondo! Quelladove
amo aprire le ante e lasciarmi guidare dalle emozioni!
 
 

Condividi

I veri amici condividono tutto.